Macchine Tagliacuci casalinghe Juki

Macchine Tagliacuci casalinghe Juki

L’arte del cucito e del creare con le proprie mani ciò che s’indossa non tramonterà mai, del resto dobbiamo pur vestirci. In questo caso sta tornando una tradizione che a quanto pare nei decenni scorsi era stata abbandonata, oggi tornata molto di attualità, forse complice anche la crisi che ha fatto riscoprire la voglia del creare con le proprie mani. Le macchina ideale per un uso domestico è senz’altro la tagliacuci della Juki, un marchio che è anche garanzia di qualità, durata e prezzi molto interessanti.

La Juki produce e propone a un pubblico quale la casalinga, macchine per ogni tipo di esigenza, da quella per uso personale e amatoriale, a macchine più professionali e complete, ovviamente la scelta della tagliacuci più adatta dipende anche dall’uso che se ne deve fare, di seguito presentiamo alcuni tra i principali modelli prodotti dalla Juki.

 

Modello 50E

Si tratta di una macchina tagliacuci che si colloca nella fascia “entry level”, ottime prestazioni a 1/2 aghi - 3/4 fili, con caratteristiche tipo; il trasporto differenziale con allunga punto, infilatura di entrambi i crochet in automatico, cuce alla velocità massima di 1300 punti al minuto ecc … questa macchina è ideale per chi inizia fare lavori in casa, come riparazioni e i primi capi d’abbigliamento, intuitiva e facile da usare s’impara e in pochissimo tempo si ha padronanza della macchina.

SCOPRI QUI

Modello 654DE

Questo è il modello di mezzo, quindi una macchina tagliacuci non solo per chi muove i primi passi con il cucito, ma anche per chi ha già esperienza. Grande dotazione e lavorazione perfetta, questo è un modello meccanico a 1/2 aghi – 2/3/4 fili e ha una placca ago con doppio indice per orlino, quindi consente di fare delle cuciture forti e precise, cuce fino ad arrivare a 1500 punti al minuto. Questo modello è perfetto per chi ne fa uso con regolarità e ha bisogno di una macchina veloce e precisa.

SCOPRI QUI

Modello 114D

Delle tre più vendute questa macchina taglia cuci è quella di fascia più alta, ed anche quella che consente di eseguire cuciture su tessuti particolari, ad esempio gli elasticizzati e magline 3 fili. Questo vuol dire che si può cucire praticamente quasi di tutto, inoltre la 114D offre anche la selezione di una grande varietà di punti, che consente di adattarsi meglio a qualunque tipo di tessuto. Le caratteristiche meccaniche sono simili agli altri due modelli con le differenze sopra citate per quanto riguarda il cucito.

SCOPRI QUI

Juki dal 1938

Per quanti non avessero mai sentito questo marchio, ricordiamo che si tratta di una delle aziende storiche produttrici di macchine per cucire, l’azienda è operativa dal 1938 ed ha sede in Giappone con filiali e assistenza in tutto il mondo. 

Si tratta di un marchio che per gli addetti ai lavori o per chi ha già esperienze, vuol dire precisione, qualità, assistenza e durata, caratteristiche che non sempre sono riscontrabili con altre aziende!